Ultim'ora

FORMICOLA / PONTELATONE – Istituto comprensivo statale: ampliata l’offerta formativa, soddisfatta la dirigente Tafuri

FORMICOLA / PONTELATONE – Si amplia ulteriormente l’offerta formativa dell’Istituto Onnicomprensivo di Formicola-Pontelatone che, dopo la sua istituzione avvenuta un anno fa, taglia un altro importante traguardo per il territorio del Monte Maggiore.  Accanto all’indirizzo tecnico Agrario, dal prossimo settembre apriranno i battenti anche il Liceo Scientifico ed il Liceo per le Scienze Applicate (ex indirizzo tecnologico) presso la sede di Pontelatone dell’istituto di istruzione secondaria di I e di II grado. Il complesso scolastico di Pontelatone, infatti, è facilmente raggiungibile anche dai comuni limitrofi, e di recente ristrutturato, è dotato di tutti i confort e di laboratori d’avanguardia, conciliando la modernità con la comodità di una scuola piccola ma funzionale capace di controllare puntualmente obiettivi e traguardi e garantire il successo formativo di tutti gli allievi senza spese aggiuntive per le famiglie. Le iscrizioni partiranno da oggi e la a dirigente scolastica Antonella Tafuri, unitamente al personale amministrativo, rimarranno per tutto il periodo delle iscrizioni a supporto delle famiglie e a disposizione per ogni eventuale chiarimento. Per gli alunni dell’istituto rimarrà attivo il servizio di trasporto messo a disposizione dai Comuni. Grazie ad una proficua sinergia di forze  istituzionali del territorio, l’Istituto Onnicomprensivo del Monte Maggiore, negli ultimi tre anni, ha rafforzato la sua Autonomia per la crescita sociale e culturale dei vari Comuni del comprensorio, ed in sede di piano di dimensionato provinciale per il prossimo anno 2018/2019, la Provincia di Caserta ha approvato la istituzione degli ulteriori due indirizzi superiori che hanno avuto la successiva ratifica dalla  Regione Campania da sempre particolarmente attenta ai bisogni educativi delle comunità scolastiche del territorio. Gli alunni delle classi terza media dei comuni del territorio montano e della zona limitrofa avranno così la possibilità di scegliere tra ben tre corsi di studio superiori: istituto tecnico agrario, liceo scientifico e liceo delle scienze applicate, sulla scorta di una pianificata programmazione che garantirà in tal modo ai ragazzi e alle ragazze frequentanti l’Istituto di avere una formazione personalizzata ed un insegnamento individualizzato al fine di realizzare il successo formativo di tutti e di ciascuno.  Due opportunità in più, dunque, per alunni e famiglie del territorio montano cui viene garantito il diritto allo studio dalle materne e fino alle superiori, con indirizzi, quali l’Agrario, corrispondente alla vocazione agricola ed enogastronomica dell’area di riferimento, ed i Licei Scientifico e delle Scienze Applicate che sono tra i più frequentati dalle ragazze e dai ragazzi, indirizzi completi e poliedrici che permettono sia una preparazione tale da poter proseguire gli studi universitari sia l’inserimento nel mondo del lavoro.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    TEANO – Sagra dello gnocco, al via la tredicesima edizione nella frazione Furnolo

    TEANO (di Antonio Migliozzi) – Tempo d’estate, tempo di sagre. Nella ridente Furnolo, frazione di …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.