Ultim'ora

Sessa Aurunca – Istituto Agostino Nifo: grande successo per la Notte Nazionale del Liceo Classico (le foto)

Sessa Aurunca (di Giovanna Cestrone) – Grande successo all’Istituto Agostino Nifo di Sessa per il quarto appuntamento della Notte Nazionale del Liceo Classico. L’istituzione scolastica formativa per eccellenza del territorio aurunco, ha partecipato per il secondo anno consecutivo, all’importante appuntamento della Notte dei Licei. I ragazzi che desiderano iscriversi presso l’Istituto Nifo per il prossimo anno scolastico, hanno avuto l’opportunità di visitare insieme ai propri genitori la prestigiosa scuola, con le relative aule e i laboratori, e di conoscere le attività scolastiche ed extrascolastiche del Liceo. Gli ospiti sono stati accolti dal Corpo Docente, dal personale ATA e dagli stessi alunni che hanno fatto da Cicerone in occasione delle visite nell’Istituto. Agli intervenuti è stata data la possibilità di visionare i vari ambienti di studio e ammirare la mostra di Restauro realizzato nell’ambito del progetto “alternanza/scuola lavoro” e la mostra fotografica con lavori prodotti dagli studenti stessi. Tanti i laboratori allestiti: Italiano, potenziamento di Greco, Lingue Classiche, Giornalismo, Intercultura e scambi culturali, laboratorio di potenziamento di Lingua Inglese, Fisica, Scienze, Matematica, Informatica, Coding e Robotica. È stato inoltre allestito un ambiente dedicato allo sport dove sono stati illustrati tutti i progetti a cui partecipa la scuola. A dare inizio agli spettacoli in Biblioteca è stata la meravigliosa voce di Carola Abbate, ex studentessa del Nifo, per poi continuare con letture di testi e poesie in Lingua Greca, Latina, Inglese, Francese, Spagnola e in dialetto Napoletano. Non è mancata la tradizionale sfilata del corteo Greco. Momenti davvero emozionanti intrisi di tanta cultura, intervallati da coreografie di danza classica, latino americana e dei tempi dell’antica Roma, da puacevoli canzoni e buona musica da camera eseguita con pianoforte e violino, il tutto con un unico filo conduttore; i colori della notte. Le lingue dei Padri hanno concesso spazio anche alla napoletanità, con una tarantella eseguita al violino che ha accompagnato Pulcinella nel canto e nel ballo. Prima di congedare la platea, sono stati consegnati alcuni riconoscimenti agli alunni. Le pergamene di studenti eccellenti, sono state consegnate a Fernando Zannino e Federica Rocco. Claudia Merenda ha vinto invece il primo premio per la narrativa, mentre, a livello Nazionale, il premio della narrativa è andato a Mariarosaria Guardascione. Una pergamena ad Eliana, fotografa ufficiale del Nifo, prima classificata in un concorso Nazionale di fotografia. Vincitore per la locandina scolastica della Notte dei Licei, Stefano Carbone. Pergamena anche agli alunni impegnati in viaggi culturali all’estero nell’ambito del Progetto Intercultura. Agli ospiti sono state offerte delle gustose tazze di tè caldo e un ricco buffet a fine serata e hanno avuto anche modo di apprendere i contenuti dei tipici menù preparati nelle mense dell’antica Roma e del periodo medievale, grazie alle pietanze originali del tempo realizzate dalle mani degli alunni stessi. I ragazzi frequentati la terza media che avevano già scelto il loro futuro percorso di studi, ieri sera stessa hanno potuto effettuare la pre-registrazione per l’iscrizione online presso la segreteria didattica. A questi giovani e a tutti quelli che hanno partecipato alla visita della scuola, è stato donato un gadget in omaggio, in ricordo della serata. Giunta alla sua quarta edizione, la notte Nazionale dei Licei Classici, quest’anno pare abbia registrato una partecipazione maggiore rispetto a quella dello scorso anno. Oltre 400 i Licei coinvolti, a differenza dei 388 della precedente edizione. L’iniziativa, nata da un’idea di Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale, e promossa dal Ministero dell’Istruzione nell’ambito delle azioni organizzate dalla direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema Nazionale d’istruzione a sostegno degli Studi Classici e Umanistici, ha visto come referenti per l’Agostino Nifo la Professoressa Marina Gallucci, Membro del Coordinamento Nazionale, e la Professoressa Ermelinda Vigilante, Vicaria del Preside Giovanni Battista Abbate, che coordina le attività interne. La Notte Nazionale del Liceo Classico è un’iniziativa che da 4 anni a questa parte si propone in tutta Italia di mettere nella giusta luce la qualità del Liceo Classico all’interno del panorama del sistema formativo Nazionale, nonché di promuovere ad ampio raggio la cultura umanistica considerata quale elemento fondante per la costruzione di una società autenticamente libera pluralistica e democratica. Il Dirigente Scolastico, Giovanni Battista Abbate, nei suoi saluti finali, ha evidenziato quanta importanza venga data anche alle discipline scientifiche in un Istituto come il Nifo che solitamente è famoso per le materie umanistiche. “Nel nostro piano dell’offerta formativa, abbiamo inserito delle ore per il potenziamento della matematica i cui risultati sono visibili soprattutto al torneo di Matematica che si svolge regolarmente a Milano dove la nostra scuola si classifica da anni tra le prime posizioni. Il nostro Istituto fornisce agli alunni la possibilità di conseguire la Patente Europea del computer ECDL-AICA e di studiare Economia e Diritto”, specifica con orgoglio il Preside Abbate. Dando la notizia in anteprima a docenti, alunni e genitori, il Dirigente ha poi annunciato che da quest’anno i ragazzi del Nifo potranno conseguire la patente europea di Robotica, essendo il Nifo stesso tra le uniche 17 scuole in Italia ad essere accreditato a farlo. Nel ringraziare infine quanti rendono possibile lo svolgimento di eventi come quello appena concluso, il Sindaco Silvio Sasso e la Presidente dell’Associazione “Ex alunni del Nifo” Lucia Galdieri per la loro costante presenza nella vita dell’Istituto, ha dato appuntamento a tutti alla prossima Notte del Liceo.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Cancello e Arnone – Lutto in paese, muore bimbo di 7 anni

    Stampa ArticoloCancello e Arnone – Tutto il paese è in lutto per la tragedia che ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Digita il numero che vedi: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.