Ultim'ora

10 cose a cui porre attenzione prima di affittare casa

Siete terrorizzati dall’idea di dover prendere casa in affitto e di sbagliare, ritrovandovi in una situazione poco piacevole? Non preoccupatevi, anche se scegliere quella giusta da prendere in affitto sembrerà un’impresa, basta seguire dei pratici consigli, che vi daranno più sicurezza e vi faranno tenere bene gli occhi aperti.
I 10 suggerimenti forniti da gromia.com risultano essere pratici e utili, soprattutto quando la casa in affitto appare carente in molte delle vostre aspettative.
Innanzitutto, prima di iniziare, vi consigliamo di osservare attentamente ogni angolo della casa, dalle cose più ovvie e scontate a quelle che potrebbero risultarvi del tutto impensabili. Fondamentale è, inoltre, la vostra convinzione e la vostra determinazione, non lasciatevi convincere per il prezzo molto alla mano che potrebbero proporvi. L’abitazione deve essere adatta alle vostre necessità ed esigenze, sarebbe l’ideale per questo l’aiuto di chi è pratico del mestiere, quindi un’agenzia immobiliare di fiducia potrebbe fare al caso vostro.
Partiamo dalle cose basilari e procediamo con calma nell’illustrare i 10 consigli.

• Quartiere: l’ubicazione dell’immobile è la prima cosa da verificare per le proprie necessità. In primis è consigliato verificare quali servizi di prima necessità sono nelle vicinanze, quali farmacia, poste, minimarket e, nel caso in cui siate degli universitari, verificare quanto la vostra università dista. Sicuramente avere tutto a portata di mano sarebbe idilliaco ma l’essenziale potrebbe essere di grande aiuto. Bisogna inoltre che verifichiate la rumorosità del vicinato, la pulizia del quartiere stesso e la sua sicurezza. La calma e la tranquillità sono la prima cosa che si desidera nella propria casa, per questo potreste pensare di visitare l’immobile in orari differenti per conoscere al meglio la zona e capire se questa potrebbe diventare la vostra zona di comfort.
• Certificazioni: Attenzione! queste sono importantissime, verificare il rispetto delle norme antisismiche, della conformità degli impianti elettrico e idrico-sanitario.
• Esposizione: la posizione della casa rispetto al sole vi garantirà un’esposizione solare maggiore, assicurando un immobile asciutto e più caldo. E qualora aveste scelto un appartamento considerate la presenza di un ascensore.
• Arredamento: nel caso abbiate tutto l’arredamento a disposizione, è conveniente valutare anche questo. Verificate se tutto quello che già possedete è ottimale per gli spazi a disposizione e inoltre che non sia necessario acquistare un nuovo arredamento. In caso contrario, ovvero nel caso in cui la casa sia già arredata, tenete gli occhi ben aperti anche per ogni singolo mobile presente, soprattutto nel caso in cui notate che vi sia la necessità di alcune sostituzioni.
• Condominio: importante è visionare i regolamenti condominiali per essere a conoscenza delle regole del condominio e delle spese che questo comporta.
• Stato dell’immobile: appena entrate in casa guardate attentamente tutto ciò che vi circonda: interruttori e prese elettriche per verificare che l’impianto elettrico sia a norma; rubinetteria e scarichi per quel che riguarda l’impianto idrico e sanitario; ed infine la presenza di muffe e l’insonorizzazione delle singole stanze. Per essere sicuri di tutto ciò portate con voi un tecnico di fiducia che potrà ben assicurarvi sullo stato della casa.
• Costi extra: bisogna tener presente che anche per una casa in affitto potrebbero saltare fuori dei costi aggiuntivi, a volte imprevisti. In base al contratto offerto e alla disponibilità del locatore, potrebbero non gravare direttamente su di voi, ma qualora questo non accadesse potrebbero presentarsi le seguenti spese: sostituzione di materiale elettrico vario deteriorato, rubinetteria e sanitari, ma a volte anche la nuova tinteggiatura dell’immobile e altre varie.
•Prezzo attuale di mercato: è consigliabile visitare più case per capire quale sia il prezzo attuale di mercato e informarsi anche in internet cercando di visionare immobili più o meno simili, per comprendere quale potrebbe essere il più conveniente prestando sempre attenzione al binomio qualità-prezzo.
• Inquilini: la ricerca dell’inquilino perfetto è sempre un dramma. Soprattutto quando si vive con persone sconosciute bisogna essere pronti a condividere spazi comuni. Non ponete preventivamente inutili pregiudizi e cercate di capire sin da subito il tipo di persone con cui avrete a che fare. Partire con il piede giusto è sempre positivo!
• Contratto di locazione: tenete sotto controllo la data di stipula del contratto e tutte quelle che sono le indicazioni basilari: durata della locazione, indicazione e descrizione accurata dell’immobile, stato di fatto dell’immobile, prezzo della locazione, nonché la caparra, ovvero il deposito cauzionale. Anche se vi sembreranno scartoffie inutili, sono di fondamentale importanza e quindi prestate molta attenzione e prendetevi il giusto tempo per una lettura dettagliata.

Tutto questo vi sembrerà abbastanza complicato a primo impatto e sicuramente avreste preferito comprare una casa tutta vostra piuttosto che affittarla: idea assolutamente sbagliata! Non temete, cercate di mettere al primo posto le vostre necessità e i vostri desideri e seguite molto attentamente ogni singolo consiglio. Ciò renderà molto più facile l’affitto, anche se doveste averne necessità per poco tempo. Troverete una casa che calzerà a pennello con le vostre esigenze quotidiane.

Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    sopracciglia tatuate estetica e benessere

    Estetica, la moda delle sopracciglia tatuate

    Per alcuni sarà uno dei trattamenti più richiesti nei prossimi mesi, quelli invernali; per altri …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.