Ultim'ora

Caserta / Alife – Riduzione tassa in zona Asi, Orabona: azione sinergica con Pignetti

Caserta / Alife – Il presidente della Confapi, Domenico Orabona, relativamente alla riduzione di una tassa sugli investimenti in zona Asi, ha sentito il dovere di precisare il ruolo svolto da Confapi Caserta in piena sinergia con il Consorzio ASI di Caserta che ha mostrato grande sensibilità per lo sviluppo dell’Area Industriale di riferimento nell’ interesse degli imprenditori, dei  lavoratori e della collettività. “La Confapi Caserta esprime grande soddisfazione per la delibera n. 550 del 11/12/2017 emessa dal Consorzio Asi di Caserta ed avente ad oggetto gli investimenti nelle aree depresse con particolare riferimento al Matese. Lo sviluppo industriale delle aree depresse, sostiene Domenico Orabona Presidente di Confapi Caserta,  non può non partire da una concertazione tra il pubblico ed il privato in grado di favorire  sviluppo ed occupazione, sinergie che purtroppo raramente hanno funzionato nella Provincia di Caserta producendo disfunzioni ormai congenite. Quando poi queste sinergie si verificano, trasferendo  da subito ottimismo al mondo delle imprese in fase di ripresa, è importante evidenziare il lavoro fatto.  Nell’ultimo mese abbiamo incontrato i vertici dell’Asi nelle persone della Presidente Pignetti e del direttore Acconcia evidenziando la difficoltà delle imprese del territorio matesino a adempiere agli obblighi previsti dalla convenzione e di pagare 4,16 euro al m.q.,  trattandosi di aree prive di opere infrastrutturali. Ebbene l’Asi ha accolto tutte le Nostre richieste impegnandosi da subito a porre rimedio con un atto amministrativo che prevede una dilazione nel versamento con un’anticipazione del 25 % che si trasformerà in opere per la collettività. Se tutte le P.A. fossero così celeri nel confrontarsi con gli imprenditori e nell’accoglierne le richieste, potremmo dedicarci alle nostre aziende e non ad insabbiarci nelle paludi della burocrazia.   Aggiunge Fernando De Felice, membro di giunta di Confapi Caserta con delega allo sviluppo dell’alto Casertano: va dato grande merito ai vertici dell’Asi e alla Presidente Pignetti se questo risultato è stato raggiunto,  e in così poco tempo. Sarà Nostro compito dare seguito al protocollo d’intesa e mettere in campo azioni di proselitismo sul territorio per favorire l’insediamento di altre imprese nell’area matesina certi della grande collaborazione del Consorzio di Sviluppo e della volontà di fare squadra”.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Teano / Roccamonfina / Vairano Patenora – Operaio si taglia l’arteria femorale, imprenditore sotto processo

    Stampa ArticoloTeano / Roccamonfina / Vairano Patenora – Un incidente sul lavoro poteva finire in ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Digita il numero che vedi: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.