Ultim'ora

Sessa Aurunca – “Educazione all’affettivitá ed emozioni emerse”, entusiasmo e partecipazione al convegno organizzato dal Taddeo Da Sessa

Sessa Aurunca (di Giovanna Cestrone) – Emozioni, stati d’animo, sentimenti, educazione all’affettività ed emozioni emerse, questi ed altri gli argomenti affrontati durante il convegno che si è tenuto questa mattina alle 9:30 presso l’ISISS Taddeo Da Sessa. Un importante incontro durante il quale è stata sottolineata l’importanza della scuola come luogo di formazione e di alfabetizzazione all’affettività e all’emotività, rivolto ai tanti giovani studenti, col fine di costruire una società nuova. I saluti iniziali sono spettati al Dirigente Scolastico Giuseppina Zannini che ha rivolto il suo caloroso benvenuto agli ospiti presenti e il suo ringraziamento a quanti hanno collaborato all’organizzazione del convegno. All’evento sono intervenuti la Neuropsichiatra Ida Anna Distinto, la Professoressa Lorenza Filantropico, la Professoressa Rita Passaretta, la Psicologa Veronica Di Meo, l’ex Preside dell’Istituto Florimonte Vincenzo Conti e il Presidente del Consiglio di Istituto Domenico Marracino. Scopo principale dell’incontro è stato quello di guidare lo sviluppo dei giovani adulti che a breve lasceranno la scuola verso un futuro basato su un sistema di valori importanti, quali la libertà di verificare le proprie azioni e di giudicare, la libertà di esprimere se stessi e di vivere il fallimento non come frustrazione ma come spinta evolutiva volta ad arricchire il complesso corteo di emozioni da mettere al servizio anche dell’altro oltre che della riuscita della propria vita. Conoscere se stessi, accettare il fallimento sono stati “i motti” della mattinata insieme all’esortazione a prodigarsi per l’Altro diverso da Sé, contrastando la dilagante tendenza ad isolarsi nel mondo del Web. Dai sentimenti al supporto intriso di riflessioni ed umanità, si è cercato di raggiungere il cuore degli alunni per farne persone felici. “È stata una giornata davvero importante per la nostra scuola, un’esperienza unica di crescita della nostra comunità scolastica in quanto a senso di appartenenza, riflessività e attenzione nei confronti dei bisogni degli alunni singolarmente presi e nella totalità delle esperienze che loro vivono sia a scuola che nel territorio e anche nei confronti dei loro genitori perché la presenza del Presidente del Consiglio d’Istituto ha il significato di rappresentare i genitori di tutti gli alunni del Taddeo” ha concluso orgogliosa il Dirigente Scolastico Giuseppina Zannini. L’evento, moderato dalla Professoressa Gabriella Cianciola e organizzato anche grazie alla collaborazione dei docenti referenti Silvestro Mancini e Rosalba Fiorillo, è stato allietato da poesie, canti e proiezioni video curati dagli studenti stessi.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sessa Aurunca – I Dialoghi del Pronao, un luogo di confronto dove crescere insieme. La nuova iniziativa patrocinata dalla diocesi di Sessa

Sessa Aurunca (di Armando Cappelli) – “I Dialoghi del Pronao” vuole essere un luogo d’incontro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.