Ultim'ora
foto di repertorio

Castello Matese – Dramma della solitudine, ritrovato cadavere nella sua casa

Castello Matese – Dramma della solitudine nel piccolo centro del Matese. E’ stato ritrovato cadavere un uomo del posto. Aveva 61 anni e da qualche giorno non si vedeva. Quando i carabinieri sono penetrati nella sua casa hanno scoperto che Giannantonio Granitto era senza vita. Probabilmente un malore improvviso, forse un infarto, alla base della morte dell’uomo. Granitto era celibe e viveva solo. Da alcuni gioni non si vedeva in giro e questo ha fatto scattare l’allarme che ha portato sul posto i militari della compagnia del Matese che hanno fatto la scoperta del corpo ormai senza vita del 61enne

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

TEANO – Piano Urbanistico Comunale, incontro pubblico sul rapporto ambientale

TEANO (di Antonio Migliozzi) – La giornata di mercoledì 27 febbraio sarà contrassegnata dall’incontro pubblico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.