Ultim'ora

DRAGONI/CASERTA – Tiro con fucile a canna liscia, premiata dal CONI Maria Grazia Perretta

DRAGONI/CASERTA – Si è svolto presso il Salone d’Onore del Real Palazzo del Belvedere di San Leucio di Caserta la tradizionale cerimonia di fine anno per la consegna dei premi attribuiti dal CONI ad atleti, società, tecnici, dirigenti e benemeriti dello sport di Terra di Lavoro. Quest’anno oltre ai tanti atleti delle varie discipline entrati di diritto nel palmares delle benemerenze, è stata premiata Perretta Maria Grazia, atleta tesserata per la Federazione Discipline Armi Sportive da Caccia sezione comunale di Dragoni (CE). La giovane tiratrice casertana è stata premiata per aver conquistato nel 2016 il titolo di campionessa italiana a squadre nella disciplina di tiro a palla con fucile a canna liscia su bersaglio fisso a distanza di 50 metri. La tiratrice è risultata determinante ai fini della conquista del titolo. La Perretta è stata premiata dall’Assessore allo sport del comune di Caserta. Hanno presenziato la cerimonia il Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, il Sindaco di Caserta Carlo Marino, il Presidente regionale del CONI Sergio Roncelli.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    SESSA AURUNCA – Calcio, nasce il Centro Formazione Lazio

    SESSA AURUNCA – E’ nato il Centro Formazione Lazio del Basso Lazio-Alto Casertano. La notizia …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.