Ultim'ora
foto di repertorio

Sparanise – Spaccio di droga, Iossa e Mele liberi

Sparanise – Il giudice, dopo la convalida dell’arresto, ha rimesso in libertà – piena – i due giovanissimi di Sparanise coinvolti in una indagine antidroga della polizia di Sessa Aurunca. Per i due ragazzi, ora, si aprirà il processo che prenderà inizio il prossimo gennaio. Giovanni Mele (difeso dall’avvocato salvatore Piccolo) e Alessandro Iossa (difeso dall’avvocato Stefania Sorvillo) sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tutto è scaturito da una perquisizione eseguita dalla polizia di Sessa Aurunca nell’abitazione di uno dei due indagati.  L’indagine è svolta dai poliziotti del commissariato di Sessa Aurunca, agli ordini del vice commissario Russo e rientra nell’ambito di un controllo teso alla repressione del fenomeno della droga.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Sparanise – Scandalo in comune, indagine solo all’inizio: rischiano giunta e segretario comunale

Sparanise – Il segretario comunale e l’intera giunta municipale potrebbero essere coinvolti all’intero dell’inchiesta che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.