Ultim'ora

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Colta da un malore in tribunale sul banco dei testimoni: donna trasportata al pronto soccorso

Santa Maria Capua Vetere – Una madre si sente male durante l’udienza. Trasportata d’urgenza al pronto soccorso. E’ quello che è successo poco fa alla sezione distaccata di Caserta del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. La donna, maltrattata dal figlio, arriva al punto che lo denuncia. Mentre ricordava i torti subiti, è colta da un malore, dinanzi al giudice Antonio Riccio. Nel corso dell’udienza a carico di G. S., di Pignataro Maggiore, accusato di maltrattamenti nei confronti della madre, la donna ha iniziato a raccontare quanto accaduto, le pressioni economiche subite dal figlio che avrebbe preteso soldi. Un ricordo difficile da sopportare per lei, tra l’altro cardiopatica. Ha avuto un malore, mentre era sul banco dei testimoni. Una crisi che ha costretto il giudice Riccio a sospendere l’esame della parte offesa. La donna, di per sé, soffre di ipertensione. Il processo è stato rinviato al 10 gennaio 2018.

 

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    SAN NICOLA LA STRADA – Spaccio di droga, arrestato un uomo

    SAN NICOLA LA STRADA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.