Ultim'ora

Cellole – L’ultimo saluto al sindaco Barretta, in migliaia ai funerali: dolore e incredulità (il video)

Cellole – Questa mattina, intorno alle ore undici, la città di Cellole si è fermata. In migliaia hanno voluto partecipare al funerale di Angelo Barretta, sindaco della città e consigliere provinciale dallo scorso 12 ottobre 2017. (guarda il video dei funerali)
C’erano tantissimi sindaci, alcuni arrivati anche dal vicino Lazio. C’era il presidente della provincia di Caserta, Giorgio Magliocca e tanti consiglieri provinciali. Tutti distrutti dal dolore, tutti increduli per l’improvvisa morte di Angelo. E l’incredulità è apparso il sentimento più diffuso fra i cellolesi. Inconsolabile la moglie, Gianna, e i figli, Chiara, Francesco e Joseph. Barretta iniziò la sua carriera politica come militante nella Democrazia Cristiana insieme all’On. Lorenzo Montecuollo per poi aderire successivamente ai partiti Forza Italia, Udeur e infine al nuovo Partito Socialista, vicino a Massimo Grimaldi. Ultimamente aveva aderito al movimento del Consigliere Regionale Luigi Bosco, Campania Libera, riuscendo a farsi eleggere Consigliere Provinciale.

(guarda il video dei funerali)

CELLOLE – Le profonde parole di Cappabianca: “Cordialità e disponibilità, le caratteristiche di Angelo”

Cellole – Scomparsa del Sindaco Barretta: Lutto Cittadino e il cordoglio di Magliocca e Sasso

Cellole – Scomparsa prematura del Sindaco Barretta: domani i funerali

CELLOLE – Il sindaco Barretta stroncato da un infarto, aveva appena 50 anni. Lascia la moglie e tre figli

Cellole – Tragedia in paese, è morto il sindaco Barretta

 

 

 

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Sessa Aurunca – Babbo Natale al San Rocco, sorpresa inaspettata per i piccoli del reparto pedriatico

    Stampa ArticoloSessa Aurunca (di Armando Cappelli) – Questa mattina i piccoli pazienti dell’ospedale civile San ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Digita il numero che vedi: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.