Ultim'ora

TEANO – L’antico Teatro romano riapre, gli alunni del Foscolo saranno le guide

TEANO –  L’antico Teatro Romano di Teano riapre, dopo molti mesi, la struttura torna ad essere visitabile dai turisti. Gli alunni dell’ISISS “Ugo Foscolo” di Teano parteciperanno all’evento come guide presso il Teatro dalle ore 12:00 alle ore 16:00 e saranno lieti di accompagnare tutti coloro che vorranno visitarlo, conoscerne storia e forse scoprire anche qualche curiosità di quel luogo di cultura e svago un tempo tanto importante per la città di Teano. Tutto nell’ambito del progetto alternanza scuola lavoro in convenzione con il Polo Museale della Campania, il Museo Archeologico e l’Associazione “Teano in Movimento”. Da molte settimane gli alunni, coordinati dalla professoressa Gaia Gervino, hanno lavorato per prepararsi all’appuntamento del prossimo 20 novembre, quando, al Museo archeologico di Teano, verrà presentata la riapertura al pubblico del Teatro romano di Teano, uno degli edifici teatrali più importanti dell’Italia antica, interamente costruito su volte, con un impianto architettonico all’avanguardia per le soluzioni costruttive adottate nel panorama degli edifici teatrali di tradizione ellenistica in Italia. Costruito alla fine del II secolo a.C., l’antico edificio da spettacolo venne modificato in età augustea, probabilmente con l’elezione di Teanum Sidicinum a colonia romana, secondo i principi dell’architettura teatrale romana, con l’inserimento di palchi d’onore (tribunalia) e la ricostruzione del fondale verticale dell’orchestra (scaenae frons) che fu arricchito con colonne di marmi preziosi e raffinate decorazioni. Il Teatro faceva parte di un complesso architettonico costituito da una grande terrazza artificiale sulla quale sorgeva anche un tempio che sembra fosse dedicato ad Apollo.

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    TEANO – Disabili dimenticati, Gliottone rimprovera D’Andrea:

    TEANO – “Le problematiche delle persone diversamente abili generalmente toccano la sensibilità di tutti, anche …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.