Ultim'ora

Piedimonte Matese – Guadalupe, uccisa con due colpi di pistola in bocca: l’indignazione degli animalisti

Piedimonte Matese (di Ettore Fieramosca) – Uccisa con due colpi di pistola in bocca, è stata un’auentica esecuzione quella in cui ha trovato la morte un giovane cane. Non serve essere animalisti per indignarsi davanti ad un fatto del genere. Davanti a tanta atrocità non si può restare indifferenti. Quanto accaduto in via Santa Lucia, a Piedimonte Matese, non può restare impunito. Il responsabile (o i responsabili) vanno perseguito e assicurati alla giustizia. E’ questa l’opinione di molti cittadini di Piedimonte Matese. Il fatto è accaduto la mattina dello scorso cinque novembre 2017, quando, ignoti, hanno sparato in bocca a Guadalupe, un esemplare di pastore maremmano. L’animale è morto due giorni dopo, nonostante il tentativo dei veterinari dell’ospedale veterinario “Gregorio VII” di Roma. La denuncia dell’accaduto è stata fatta – attraverso i social –  da Ilaria Scagnoli. Sul fatto indagano i Carabinieri Forestali di Piedimonte Matese.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    AVERSA – Cavo dell’elettricità colpisce un treno in transito: cabina del locomotore in fiamme

    Stampa ArticoloAversa – E’ accaduto questa mattina: linea ferroviaria bloccata all’altezza d’Aversa per un cavo ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Digita il numero che vedi: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.