Ultim'ora
foto di repertorio

CASAGIOVE – Causa un incidente stradale e scappa, arrestato 23enne

CASAGIOVE – In data 31 ottobre 2017, nell’ambito delle indagini dirette dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, i Carabinieri della Stazione di Casagiove (CE) hanno dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto emesso da questa Procura nei confronti di Abbrazzese Rocco, ci, 1994, ritenuto responsabile di lesioni personali stradali gravissime pluriaggravate, con omissione di soccorso. Le indagini, delegate alla Stazione Carabinieri di Casagiove, hanno consentito d’identificare nel fermato il conducente dell’autocaravan che, a Casagiove (CE) il 30 agosto 2017, nel percorrere contromano via Mazzocca tagliò la strada ad un ciclomotore Piaggio Vespa 50, facendo rovinare a terra i due minorenni a bordo, per poi fuggire senza prestare soccorso. Nell’impatto, il passeggero del ciclomotore riportò lesioni gravissime che resero necessario sottoporlo d’urgenza ad un delicato intervento chirurgico presso l’Ospedale di Caserta, dove si trova tutt’ora ricoverato a causa del grave quadro clinico. In quella circostanza Abbruzzese Rocco, alla guida del citato veicolo senza aver mai conseguito la patente di guida, si allontanò dal luogo dell’incidente senza prestare soccorso ai feriti per poi far perdere le proprie tracce per timore di essere tratto in arresto. Lo stesso, anche attraverso suoi familiari, minacciava inoltre alcuni testimoni per conseguire l’impunità del delitto consumato ed evitare la sua identificazione. Il fermo è stato eseguito in Roma dove l’indagato, di fatto domiciliato a Casagiove, aveva cercato ospitalità presso alcuni suoi familiari. A seguito dell’udienza di convalida del fermo, in data 2 novembre veniva applicata all’indagato la misura cautelare del carcere per il delitto di lesioni gravissime stradali nonché per il delitto di minaccia diretta a commettere un delitto (art. 611 c.p.).

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    BENEVENTO – Era latitante da 23 giorni, catturato ieri in territorio estero

    Stampa ArticoloBENEVENTO – E’ stato catturato ieri il latitante MESSINA Paolo Junior, che 23 giorni ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Digita il numero che vedi: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.