Ultim'ora

TEANO – Beni confiscati alla Camorra, il Demanio conferma: mai revocata la gestione a Manna

TEANO – Probabilmente, qualcuno, finora, ha detto un sacco di bugie in merito alla gestione dei beni confiscati. Un documento emessa dal Demanio, pochi giorni fa, conferma la tesi di Gaetano Manna. Uno che in questi ultimi anni, solo per aver urlato le proprie ragioni, è stato spesso indicato come un visionario. Ma non è così. Manna ha ragione lui. Ecco perché il presidente di Acli Terra, Gaetano Manna, scrive al sindaco e a tutti gli atri uffici ed organi competenti:
“Il sottoscritto Gaetano Manna Presidente dell’Associazione Acli Terra Campania per la legalità, rimette alle SS.VV la nota inviata dall’Agenzia del Demanio inviata il 3/10/2017 dove, come più volte scritto dai Nostri legali, dalle Associazioni Acli Terra e Acli terra Campania per la legalità e riferito a voce che: NON ESISTE NESSUNA ISTRUTTORIA E NESSUNO DOCUMENTO DI REVOCA ALL’ASSOCIAZIONE DI CUI MI ONORO DI ESSERE PRESIDENTE (ACLI TERRA CAMPANIA PER LA LEGALITA’). Pertanto è nulla e priva di qualsivoglia valore giuridico la nota dell’Agenzia del Demanio prot. n°17492 del 27/4/2009, con la quale, nell’ambito dell’esercizio dei poteri di autotutela, si disponeva la revoca immediata dell’atto prot. n° 36496 del 22/4/2009, rettificata con nota prot. n° 24279 del 8/6/2009, che si allega.
SI CHIEDE E SI DIFFID:

  • ANNULLARE TUTTI GLI ATTI EMESSI IN VIRTU’ DELL’INESISTENTE REVOCA (delibere di Giunta, delibere di Consiglio, Decreti, Ordinanze e Contratti ecc…, tutti sempre contestati dal sottoscritto)
  • RITIRARE DAL VOSTRO SITO (voce beni confiscati) L’ INESISTENTE REVOCA OLTRE AL VERBALE “DELL’OSTERIA PACCIANI” E TUTTI GLI ALTRI ATTI CONSEGUENZIALI
  • A PREDISPORRE UN INCONTRO CON I NOSTRI LEGALI ENTRO E OLTRE IL 30/10/2017 PER LA DEFINIZIONE I TUTTA LA VICENDA, EVITANDO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI, PENALI E CIVILI CON AGGRAVIO DI SPESE DA PARTE DELL’ENTE E DI TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPANTO NEGLI ANNI A FORMULARE ATTI CONTRARI ALLE LEGGI FAVORENDO AMICI E AMICI DEGLI AMICI.

Con l’occasione, visto le incommensurabili diffide a non svolgere lavori, a formulare incarichi, progetti e consegna di beni mobili dell’Associazione depositati presso il Comando Vigili, per l’Isola Ecologica in S. Croce, mi viene riferito: che tutto è stato inutile e che con arroganza e prepotenza state procedendo.
SI RICORDA ALLE SS.VV. CHE IL COMMITTENTE- CONCESSIONARIO E CO-FINANZIATORE dell’opera è ACLI TERRA CAMPANIA PER LA LEGALITA’ UNICA A PRESENTARE EVENTUALE SANATORIA PRESSO IL GENIO CIVILE DI CASERTA, GIA’ A CONOSCENZA DI TUTTA LA VICENDA. SI CHIEDE DI CONOSCERE ENTRO IL 30/10/2017 VOSTRA RISPOSTA. Il sottoscritto oltre a non aver predisposto nessuno documento per chiudere giuridicamente l’Associazione, causa il Vostro silenzio, è costretto alla vendita di un immobile di proprietà per iscrivere a ruolo il contenzioso presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Contenzioso che prevede: isola Ecologica, Terreni in Pugliano e Masseria Paduli, Campo sportivo in Pugliano, Fabbricato in Pugliano, pericolante, oggetto già di perizie tecniche, che può causare pericolo per cose e persone. Con l’occasione si chiede al  Comando Vigili di transennare il passaggio pedonale e formulare un esposto ai Vigili del FUOCO . SI è disposto per la consegna della chiave e a un sopralluogo.
Pagamento progetti approvati e non pagati, Beni mobili e immobili che non esistono più sui terreni oggetto della falsa REVOCA.

 

©Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:
    http://www.occvairanopatenora.it/

    Guarda anche

    Teano – Furti, svaligiata abitazione in centro. I ladri agiscono al secondo piano di un condominio: nessuno sente nulla

    TEANO – Ladri in azione in città, è accaduto la notte scorsa in un condominio …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

    Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.