Ultim'ora

Vairano Patenora – Calcio, il Comprensorio travolge la Clitenina: con le magie di mister Grieco

Vairano Patenora – Quando si organizza una trasferta come quella di oggi si tiene conto dei minimi particolari perché queste sono le partite che una squadra come il Comprensorio per recitare il ruolo che gli compete deve vincere. Ieri mattina pareva girare tutto storto in casa Comprensorio perché Colella alla vigilia della partita si è dovuto recare in una struttura ospedaliera per farsi medicare la mano con due punti di sutura; Cantelmo aveva in nottata febbre e forte vomito tanto che si è deciso di lasciarlo a casa; Adamo nel riscaldamento accusava dolore al piede destro; la ciliegina sulla torta è stata messa al 20esimo del primo tempo quando la Cliternina aveva appena segnato e ringraziato il duo Ruggiero-Pagliaro per il dolce regalo concesso, con l’infortunio di Pagliaro che è stato costretto a lasciare il campo. E qui si vedono le grandi squadre e siccome il Comprensorio ha più volte dimostrato di esserlo, si compatta inizia a giocare di par suo e non concede niente ai locali. Scorre il 32 ed arriva il pareggio con Tino, bravo a depositare la palla in rete a porta sguarnita perché il portiere in un’avventata e pericolosa uscita a piedi uniti su Marra lo atterrava in area, tutti hanno pensato che Vasile nel decretare il calcio di rigore sanzionasse anche l’espulsione dell’estremo locale per l’uscita veramente pericolosa, ma visto che il pallone era finito sui piedi di Tino, ha concesso la norma del vantaggio ottimamente sfruttata da Tino. La gara scivola via si, aspetta solo la rete degli ospiti che arriva con un uno-due micidiale alcuni minuti dopo che mister Grieco ordina ai suoi uno spregiudicato 3/4/3 con un ottimo Velardi nel ruolo di regista con Tino esterno veloce a destra e Di Duca esterno veloce di sinistro e con il duo Parisi-Scungio in copertura centrale; bastano veramente due incursioni veloci di Tino e Marra ben posizionato in area ringrazia per le ottime giocate dei compagni e le finalizza nel migliori dei modi possibili facendo gol al 74 e al 78. La Cliternina non aveva la forza di rialzarsi dall’uno due micidiale degli ospiti e non ha potuto fare altro che complimentarsi con loro per la bella gara disputata. Diciamo nella norma la direzione di gara del signor Vasile di Isernia ben assistito dai suoi collaboratori.

CLITENINA – COMPRENSORIO VAIRANESE 1-3

Cliternina: Figliola, Codianni (49 Florio), Bassani, Di Leo, Troksi, Marinucci, Regoli, Di Fortunato, Cannito, Abbiuso (81 Zuppone), Esposito. All. Esposito.

Comprensorio: Ruggiero, Feroce (62 Di Duca), Pagliaro (21 Santagata), Scungio, Di Rosa, Piscitelli, Tino, Velardi, Buco ( De Ninno), Marra (80 Borrata), Parisi. All. Grieco.

Arbitro: Marco Vasile di Isernia. Ass. (Silvano jannaccone e Jacopo Dordone).

Reti: 18 Esposito; 32 Tino; 74 e 78 Marra.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    TEANO – CALCIO PRIMA CATEGORIA, SERIO STENDE IL CAPUA

    Stampa ArticoloTEANO (di Emanuele La Prova) – Per il secondo anno di fila il derby ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Digita il numero che vedi: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.