Ultim'ora

Caserta – Provinciali: Consiglieri Regionali sul ring

Caserta – Più che la sfida tra i due candidati alla presidenza della Provincia, Giorgio Magliocca e Carlo Marino, ovvero Forza Italia contro la coalizione di Centro-sinistra, è la sfida tra i consiglieri regionali della Provincia a chi prende più voti. Ogni lista ha il suo consigliere regionale di riferimento. Eclatante il consigliere regionale Luigi Bosco che addirittura si è nominato rappresentante della propria lista e che dalle prime ore del mattino ha fatto da sentinella tra il parcheggio e le stanze della sede dell’ex Saint-Gobain. Per il PD si intravedeva il consigliere regionale di Teverola Stefano Graziano che però dava la volata ad un solo candidato della lista: il consigliere di Aversa Marco Villani. Piscitelli, Oliviero e Zannini avevano le truppe cammellate sparse un po’ ovunque. Presente anche il consigliere di Forza Italia Massimo Grimaldi. A presenziare fisicamente la kermesse elettorale è stato soprattutto il candidato presidente del centro-destra Giorgio Magliocca che ha consumato chilometri senza mai però allontanarsi dalla sede elettorale. Più sobrio è apparso invece il suo omologo del Centro-sinistra Carlo Marino che si è presentato solo mezz’ora fa alla sede elettorale, precisamente alle 18:30. Queste elezioni non hanno nulla di provinciale ma serviranno ai consiglieri regionali per mostrare la propria forza in quel di Roma dove si decideranno capolista e candidati al Parlamento della prossima primavera. Morti e feriti da domani pomeriggio, molte amministrazioni comunali dovranno fare i conti con il responso delle urne ma, soprattutto, queste elezioni saranno fatali per il commissario provinciale del PD Senatore Franco Mirabelli che dovrà spiegare agli iscritti del partito che guida in Provincia di Caserta perché ha prodotto una mini-lista di appena 11 candidati con Sindaci e Consiglieri comunali a cui ha rifiutato la candidatura, il tutto per agevolare un solo candidato e di conseguenza un solo consigliere regionale.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Teano / Vairano Patenora – Unità d’Italia. Tutti pronti a festeggiare i carnefici. Nessuno ricorda Angelina: fucilata a nove anni dai bersaglieri

    Stampa ArticoloTeano / Vairano Patenora – Anche quest’anno, il prossimo 26 ottobre, andrà in scena ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.