Ultim'ora

CASTEL VOLTURNO – Si imbottiva di droga e violentava un’adolescente, 26enne finisce in cella

CASTEL VOLTURNO – La Stazione CC Castel Volturno ha eseguito oggi una misura di custodia cautelare in carcere a carico di un giovane di 26 anni residente in Castel Volturno, ritenuto responsabile del delitto di Violenza sessuale in danno di una ragazza quindicenne. L’attività investigativa eseguita, nonostante le difficoltà dettate dal particolare contesto in cui il delitto veniva posto in essere, permetteva di accertare come l’indagato, sotto effetto di sostanze stupefacenti, nell’ottobre 2016, avesse abusato sessualmente della minore all’interno di una privata abitazione sita in Castel Volturno. La vittima, immediatamente collocata in una struttura protetta per salvaguardarne l’incolumità psico-fisica, in sede di escussioni protette, poste in essere alla presenza di personale specializzato (psicologi infantili), rendeva dichiarazioni poi riscontrate da oggettive risultanze investigative. L’indagato, al termine delle operazioni di rito, è stato associato in idonea struttura carceraria a disposizione della competente A.G..

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Teano / Vairano Patenora – Unità d’Italia. Tutti pronti a festeggiare i carnefici. Nessuno ricorda Angelina: fucilata a nove anni dai bersaglieri

    Stampa ArticoloTeano / Vairano Patenora – Anche quest’anno, il prossimo 26 ottobre, andrà in scena ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.