Ultim'ora
foto di repertorio

Pietramelara – Spaccio di droga fra Riardo, Vairano Patenora e Pietramelara: fissato il processo per il giovane Spada

Pietramelara – E’ stato fissato per il prossimo mese il processo a carico del giovane di Pietramelara accusa di gestire lo spaccio di sostanze stupefacenti nei comuni di Riardo, Pietramelara e Vairano Patenora. Il difensore del 21enne ha scelto la formula dell’abbreviato. Quindi entro la prima metà del mese di novembre potrebbe conoscersi già la sentenza. Giuseppe Spada è attualmente agli arresti domiciliari. Tutto si innesta all’interno di una indagine  diretta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere ed iniziata nel febbraio 2017 con l’ausilio  di intercettazioni telefoniche, servizi di osservazione, controllo e pedinamento nonché attraverso numerosi riscontri di polizia giudiziaria e sequestri di sostanza stupefacente, era possibile acquisire gravi elementi di colpevolezza a carico dell’indagato in relazione ad un’intensa attività di spaccio  di sostanza  stupefacente del tipo hashish e marijuana, condotta consumata nella cittadina di Pietramelara.  E’ stato così accertato il rilevante commercio operato dall’arrestato, resosi autore di oltre duecento cessioni di stupefacente a diversi assuntori provenienti da Vairano Scalo, Pietramelara, Riardo ed altri comuni limitrofi – tutti segnalati alla Prefettura competente – consegne attuate a seguito di accordi operati con modalità seriali, essendo previsto un “tariffario” fisso, predeterminato. Le consegne dello stupefacente venivano attuate quasi sempre in orario pomeridiano o serale nei pressi di un noto esercizio commerciale situato nella piazza centrale di Pietramelara o, in alternativa, nella vicina area mercato o lungo altre strade cittadine. La difesa del 21enne di Pietramelara è affidata all’avvocato Vincenzo Montanino.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Teano / Vairano Patenora – Unità d’Italia. Tutti pronti a festeggiare i carnefici. Nessuno ricorda Angelina: fucilata a nove anni dai bersaglieri

    Stampa ArticoloTeano / Vairano Patenora – Anche quest’anno, il prossimo 26 ottobre, andrà in scena ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.