Ultim'ora

MARCIANISE – LICENZIAMENTI ILLEGITTIMI, GLI OPERAI DELLA COCA COLA IN SCIOPERO A TEMPO INDETERMINATO

MARCIANISE – Un operaio di 57 anni, con 35 anni di servizio, è stato licenziato ieri dalla Coca Cola Hbc di Marcianise. La motivazione è che il reparto in cui lavorava è stato ristrutturato e la sua figura non trova più collocazione. Intanto l’azienda fa largo uso di lavoratori interinali per mancanza di personale e per sostenere la produzione. Siamo ormai alla soppressione dei diritti fondamentali dei lavoratori. I colleghi dell’operaio licenziato hanno indetto uno sciopero a tempo indeterminato e da stamane presidiano i cancelli della fabbrica. Piena e convinta solidarietà, da parte del deputato di Articolo Uno MDP Arturo Scotto, del coordinatore provinciale di Caserta Giovanni Cerchia e di Alessandro Tartaglione (Coordinamento Marcianise) al lavoratore licenziato e sostegno ai lavoratori in lotta a difesa dei diritti.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    TEANO/CERIGNOLA – Il Vescovo Giacomo Cirulli è entrato già nella leggenda popolare

    Stampa ArticoloTEANO/CERIGNOLA (di Nicolina Moretta) Si racconta un episodio recente della vita del Vescovo Giacomo ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.