Ultim'ora

ROCCAMONFINA – Spaccio di droga, la parola ai testimoni: decine di assuntori davanti al giudice

ROCCAMONFINA – Spaccio di droga nell’Alto Casertano, fino a Sessa Aurunca, la prossima udienza – quella fissata per metà del prossimo mese di novembre –  sarà determinante per destino processuale dei tre imputati. Saranno sentiti, infatti, come testimoni, diverse persone, fra loro numerosi assuntori di stupefacenti. Davanti al giudice – in qualità di imputati – Donato Gallo, Salvatore Pilozzi e Andrea Montefusco.  La vicenda nasce da indagini condotte dai carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca che hanno potuto appurare la strategia criminale condotta dalla banda. Il gruppo era attivo da molto tempo, le indagini sono scattate nel 2014. I carabinieri di Sessa Aurunca smantellarono una rete composta da 23 persone, ritenute dalla Procura, colpevoli di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’inchiesta condotta dai carabinieri di Sessa Aurunca ha evidenziato un degrado sociale fortissimo in una vasta area compresa fra i comuni di Sessa, Roccamonfina, Marzano Appio, Teano e Pietramelara. Fra gli assuntori di droga tanti giovani e giovanissimi. Ad accusare i tre indagati di Roccamonfina ci sono le testimonianze di alcuni dei consumatori di droga. Accuse che nella prossima udienza dovrebbero essere confermate davanti ai giudici del tribunale di Santa Maria Capua Vetere

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    Piedimonte Matese – Ufficio tecnico “vacante”, licenze edilizie e determine nulle. E la minoranza è in profondo letargo

    Stampa ArticoloPiedimonte Matese – L’incarico di responsabile dell’ufficio tecnico comunale è scaduto lo scorso 14 ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.