Ultim'ora

SAN FELICE A CANCELLO – Rapina al distributore di carburanti, arrestate due persone del luogo

SAN FELICE A CANCELLO – I Carabinieri della Stazione di Maddaloni hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dall’ufficio Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Ce), nei confronti di CHERSONI Francesco, cl. 96 e  IZZO Tommaso, cl. 93, entrambi di San Felice a Cancello (Ce), ritenuti responsabili del reato di rapina in concorso perpetrato, in data 18.07.2017, ai danni del distributore di carburante “Ecos srl”, ubicato in Maddaloni alla via Calabricito. In quella circostanza i due soggetti, a bordo di motociclo, con volto parzialmente travisato da casco, previa minaccia con arma, costrinsero un dipendente del citato distributore a consegnare la somma in denaro pari a 300 euro.  Per quei fatti i due vennero, in data 20.07.2017, sottoposti a fermo di indiziato di delitto. I successivi accertamenti esperiti hanno consentito di ricostruire chiaramente l’azione delittuosa e di acquisire ulteriori elementi di reità tali da permettere l’emissione dell’odierno provvedimento cautelare. Gli arrestati, sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari presso rispettive abitazioni.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    TEANO/CERIGNOLA – Il Vescovo Giacomo Cirulli è entrato già nella leggenda popolare

    Stampa ArticoloTEANO/CERIGNOLA (di Nicolina Moretta) Si racconta un episodio recente della vita del Vescovo Giacomo ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.