Ultim'ora

MACERATA CAMPANIA – “FESTIVAL DEI SUONI ANTICHI”, APPUNTAMENTO PER STASERA ALLE 19,30

MACERATA CAMPANIA – Finalmente oggi parte il Festival dei Suoni Antichi, che alla sua prima edizione, si svolgerà per tre giorni consecutivi tra l’Area Concerti (area mercato) ed il centro storico (villa comunale) di Macerata Campania, a partire dalle ore 19.30. Nove gli artisti che insieme ai Suoni Antichi daranno vita ad un viagio ideale tra le note della musica popolare delle terre del sud (Ascarimè, Voci del Sud, Salento folk group, Ass. Radici, Rareca antica, Cuore a sud di Alessandro Colemaier, Scuola di tarantelle Montemaranese, Luca Rossi, Cooperativa Aria Nuova). Un progetto ambizioso, che nasce dall’esigenza di creare qualcosa di tangibile per valorizzare la cultura e la tradizione della musica di Sant’Antonio, il cui ritmo atavico si celebra in un evento che può finalmente rappresentare un ponte tra il passato ed il futuro, un ponte di svolta nella trasmissione di quello che può essere definito un vero e proprio sapere. Questo festival ha tutte le carte in regola per diventare un simbolo, un punto di riferimento per la musica popolare meridionale, una cassa di risonanza per far conoscere la tradizione di Macerata Campania, renderla pubblica e farla vivere nei cuori di quanti parteciperanno all’evento. Ciò che inoltre darà senso sociale al festival, sarà l’esibizione del gruppo musicale della Cooperativa sociale Aria Nuova, composto da sei persone impegnate già da due anni in un laboratorio di musicoterapia realizzato dagli stessi membri dei Suoni Antichi nell’ambito del programma di riabilitazione psichiatrica, Progetto Meglio Insieme. Resta da fare solo un grande in bocca al lupo a tutti coloro che si sono impegnati nella realizzazione di questo evento, compresa l’amministrazione comunale, affinchè questa terra sia definita una “Terra di fuoco e non dei fuochi”, come afferma l’artista Luca Rossi, una terra positiva e propositiva, una terra dinamica, una terra che omaggi il passato guardando al futuro, con speranza ed ottimismo. “Noi faremo la nostra parte”.

© Paesenews.it Tutti i diritti sono riservati . Riproduzione vietata di ogni contenuto salvo diversa autorizzazione della redazione del nostro portale. Le pubblicita' sotto forma di banner sono sponsorizzate.
Condividi questo articolo:

    Guarda anche

    TORA E PICCILLI – ‘Festa d’Autunno’, un modo simpatico per finanziare la festa del Santo Patrono

    Stampa ArticoloTORA E PICCILLI (di Nicolina Moretta) Sabato ventuno ottobre,tutti in piazza San Giovanni a ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Protezione anti-spam Scrivi il numero mancante: Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.